Pubblicato il

Il materasso antidecubito

Le piaghe da decubito sono una dolorosa conseguenze quando purtroppo per motivi sanitari si è costretti a dover rimanere a letto a lungo, un materasso antidecubito è utile proprio per prevenire il formarsi di tali lesioni cutanee, che trascurate potrebbero infiammarsi e procurare brutte infezioni.

E’ quindi importante poter affrontare tale problematica pure mediante i materassi antidecubito, ritenuti dallo Stato dispositivi medici di I classe, questo vuol dire che il costo per il loro acquisto lo si può detrarre dall’IRPEF quando avviene il pagamento degli oneri fiscali in base alle previste modalità.

Le caratteristiche del materasso antidecubito.

In commercio, ci sono vari tipi di materasso antidecubito, che vanno a differenziarsi per la tecnologia di base e che sono utili in base alla tipologia di patologia di cui si è affetti, ma ulteriori variabili rilevanti riguardano l’età, la struttura fisica, nonchè il peso. Ci sono:

-materassi ventilati in gommapiuma,  ritenuti i classici prodotti antidecubito, per pazienti che presentano un medio rischio di piaghe e aventi una struttura fisica non molto pesante;
-materassi ad acqua prevenenti che previene la formazione di piaghe distribuendo il peso in modo uniforme;
-materassi ad aria dotati di sistemi di gonfiaggio diversi, adatti per soggetti a rischio medio oppure che devono affrontare terapie di riabilitazione;
-materassi fluttuanti con sensori, per soggetti ad elevato rischio di piaghe da decubito;
-materassi a cessione dotati di sensori, ottimi per pazienti che hanno avuto lesioni;
-materassi a fibra cava, che sono coprimaterassi ideati per poter offrire comfort a pazienti di ridotto peso e con minimo rischio di lesioni.
Fra quelli maggiormente venduti ed apprezzati ci sono i materassi ad aria antidecubito, dotati di sensori oppure senza.

A prescindere dal tipo e dalla motivazione che spinge a stare a letto, che si tratti di una permanente condizione oppure di un periodo di convalescenza temporaneo, i materassi antidecubito sono un miglioramento per i pazienti che sono costretti all’immobilità, incrementando livello di comfort dei degenti e la loro vita. I punti a favore dei materassi antidecubito sono:

-prevenzione da lesioni da attrito;

-movimenti più facili;

-postura corretta per poter garantire un buon riposo;
-traspirazione buona;

-corretta igiene.

La qualità dei materiali naturalmente rappresenta una rilevante differenza in tali modelli di materasso, soltanto in tal modo sarà possibile evitare il formarsi delle piaghe, lesioni ed eventuali edemi che derivano dal contatto con i tessuti ed anche con i materiali del letto. Sul sito www.materassisulweb.it tanti approfondimenti sul settore dei materassi.